29 maggio 2015

Borsa in ecopelle arancione

Ciao care amiche!
Che settimana...meno male è venerdì!
Alcune di voi mi hanno chiesto del mercatino di settimana scorsa...è stata una bellissima giornata! Il contesto era decisamente "agri"...eravamo in un bel prato all'ombra di ciliegi. Il sole ha riscaldato l'aria frizzantina della mattina e soprattutto asciugato l'umidità del prato (!).
Ho ricevuto davvero molti complimenti...ed è il bello di queste esperienze! Ogni mercatino è a sé, diverso sia da quello precedente che da quello successivo e ogni volta, per me, è come se fosse la prima! Ecco due foto del mio stand:
  
Ovviamente anche lo stand è home made e sono orgogliosa di dire che l'ha fatto mio papà! E' in legno, si monta ad incastro e, a dirla tutta, parte dei complimenti sono per lui... Eh, ma qui mica di improvvisa... ;-)

Oggi vi mostro la borsa arancione che vedete nella seconda foto...quella su cui è seduta la mia aiutante. Ma come chi è?!? ve l'ho presentata qualche post fa...guardate qui.
E' una borsa in ecopelle con interno blu in contrasto. E' a secchiello e sta in piedi perchè l'ho foderata con un materiale semirigido ma che si cuce senza problemi in due strati.
I manici sono anch'essi in ecopelle e abbastanza lunghi per essere portata sulla spalla. All'interno ha una pratica taschina.

Avete mai lavorato l'ecopelle? a me piace molto, è un materiale versatile e facile da cucire. Permette un lavoro pulito ma se si sbaglia a cucire rimangono i buchini degli aghi....quindi ci vuole un po' di attenzione. A differenza della pelle che ha il rovescio tinto dello stesso colore e di solito è bello da vedere, il rovescio dell'ecopelle non è bello lasciato a vista perchè è tipo tessuto, io quindi preferisco coprirlo sempre.



Ciaooooo,
Sara

21 maggio 2015

Puntaspilli sotto vetro...e vai di riciclo creativo!

Ciao care amiche! come state?
Io indaffaratissima...mi sto preparando per partecipare come espositrice all'Agrifest 2015 una festa all'insegna all'aria aperta, della natura, del buon cibo...insomma di tutto ciò che è agri, appunto! Chi è della zona di Varese lo conoscerà, sarà domenica 24 maggio e, magari ci può venire a trovare!
Ho davvero un sacco di cose da preparare da organizzare...e poi lo ammetto, sono pignola e se le cose non mi convincono, non mi accontento!

Oggi vi mostro un puntaspilli! Un altro?!?! Yesss... (per chi si fosse persa gli altri, li trovate qui). Questo l'ho realizzato con un barattolino di vetro sottratto alla differenziata...







E' facile da realizzare e anche piuttosto veloce. Purtroppo io non ho pensato a fare le foto mentre lavoravo ma in rete si trovano molti tutorial. Il procedimento è sempre lo stesso ... ve ne lascio uno chiarissimo e con belle foto che ho trovato su Pinterest:
Fonte Pinterest

Ecco cosa serve:
- 1 vasetto
- un ritaglio di stoffa
- ovatta sintetica
- nastrino o fettuccia
- abbellimenti a scelta (pizzo, fiori, bottoni…)
- colla (meglio colla a caldo)
- ago e filo

Buon lavoro!
Ciaoooo,
Sara

15 maggio 2015

Ghirlandina con fiori in tessuto

Taglia qui, arrotola lì, aspetta che incollo...
...ma dove ho messo quel pezzetto di macramè bianco?!?
Ah eccolo, è perfetto per fare il fiocco!
Un attimo ancora...eccoci!
Ciao care amiche, oggi il cucito è creativo...

...si tratta di un lavoretto che ho fatto qualche tempo fa: una ghirlandina con fiori di tessuto.


Avevo dei piccoli avanzi, li ho tagliati di forme diverse e, giocando sulle caratteristiche di ciascun tessuto (la felpa si arriccia, la maglina si arrotola e il tessuto con la trama si sfrangia), ho immaginato dei fiori più o meno realistici...  

Ciaoooooo,
Sara

7 maggio 2015

L'orto, cosa da donne!

 E chi l'ha detto che fare l'orto è un duro lavoro? Io l'ho fatto stando seduta comodamente sul divano ... ma invece di vanga e rastrello, ho impugnato ago e filo.
Rape, cavolfiori, cetrioli, carote, porri e lattuga, riempiono poco la pancia ma ... vuoi mettere come appagano l'occhio?!?!


Si tratta di un ricamo in rilievo realizzato con punti tradizionali: i cavolfiori, ad esempio, sono ricamati con punto nodino e punto festone, le radici delle rape e delle carote con punto vapore. 

Le dimensioni? il ricamo è grande 20 cm x 10 cm, le foto ingannano ... I ceppi di lattuga in basso a destra nella foto qui sotto, hanno un diametro di 1 cm. 

J





Come un orto vero, anche questo è cresciuto piano piano, con pazienza e tanto lavoro ... ma almeno dura più di una stagione e non è da innaffiare!!!

Ciaoooo,
Sara

1 maggio 2015

Blusa con taschino

Ciao a tutte!
Oggi vi presento una blusa che ho cucito per la mia "cliente" più difficile ed esigente...mia mamma... (spero non me ne voglia...ma sa anche lei che è la verità...!!). Con lei le modifiche in corso d'opera sono all'ordine del giorno e la creatività è messa a dura prova...
Per lei ho scelto un bel cotone con piccolo motivo geometrico e del lino per i profili e i dettagli. 
Il taglio è leggermente a trapezio ed è lunga fino ai fianchi.



Il work in progress...





...ora vi posso dire che in origine doveva essere un abito....
:-)

Ciaoooo,
Sara
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...