22 febbraio 2015

Giubbino da uomo in lana e cachemire

...anche l'uomo vuole la sua parte e se è su misura è ancora meglio!
Ve l'avevo detto, ho iniziato a lavorare anche su modelli per uomo e ora ho altri mondi da esplorare!! Se una base tecnica comune è necessaria, devo ammettere che cucire per l'uomo è altra cosa rispetto alla sartoria da donna... Non solo le forme sono (ovviamente) diverse, ma cambia anche il modo di lavorare e tempi sono più lunghi (direi decisamente più lunghi...).
Oggi vi mostro il giubbino che ho cucito per mio marito in lana misto cachemire all'esterno e imbottitura interna. Il collo è a listino e sormonta lateralmente l’altra parte, a cui è allacciato con due bottoni.


La tasca è con filetto e pateletta, chiusa con un bottone.


L'interno del collo, i polsini e la fascia in basso sono in maglia elastica, la zip è in metallo.





Un consiglio: se avete intenzione di provarci anche voi, almeno per la prima esperienza, scegliete un tessuto in tinta unita, non scegliete un tessuto a quadri! E' molto bello ma farli combaciare....

Ciaooooo,
Sara

16 febbraio 2015

Seta e pizzo...un'accoppiata vincente!

... e preziosa. L'idea originaria era un ton sur ton ma l'effetto non mi convinceva...troppo smunto. Allora ho scelto una seta chiara, sottile e delicata.


Work in progress...la fodera in seta crema prima della cucitura (a mano) delle spalline...

Il particolare dei punti a mano sul corpetto dell'abito...i punti si vedono sul rovescio ma non sul  diritto! Ho applicato in questo modo anche le spalline.

Il lavoro finito...il pizzo di un grigio/tortora/lilla polveroso è ben valorizzato e illuminato dal colore chiaro della seta.


Anche per oggi (vedi post precedente) vi lascio con una chicca...per la serie i cugini famosi...guardate questo abito trapezio in pizzo macramè D&G...che ci crediate o no, vi dico che l'ho scovato dopo che ho finito il mio. :-)

Bacio,
Sara

11 febbraio 2015

Scaldacollo 2.0

Come promesso, ecco l'altro! Fresco fresco di realizzazione: uno scaldacollo sul rosso, come mi è stato richiesto. Nella spilla ho giocato con due tonalità di rosso per dare profondità.
Non è stato un colore facile e il rischio di scivolare nel banale e nel colore piatto senza personalità, era alto (ma credo di averlo scongiurato)...




La spilla si stacca, per essere utilizzata separatamente...




Per un caldo colorato e originale...

Ciaooooo,
Sara


5 febbraio 2015

Bag with butterfly wings

Oggi sfarfallio, leggero e aggraziato, per ingentilire una borsetta...
... e allora ecco la protagonista di questo post!

In tessuto bianco e nero, con butterflies in pizzo e manici speciali:




Per i manici ho utilizzato particolari nastri in maglia, pensati e realizzati su macchine rettilinee dalla mia amica Veronica della Niefil- Tessitura e Maglierie di Oggiona con Santo Stefano, Varese.








http://it.pinterest.com/pin/370561875564729944/

Un abbraccio,
Sara 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...