21 gennaio 2014

Il refashion del dolcevita...con i fiocchi

...era uno di quei capi che stazionava nell'armadio da un paio di anni. Non perché si fosse ristretto (o mi fossi allargata io...) ma a causa del colore: un verdone scuro che non sapevo bene come abbinare e che mi sembrava troppo pesante (ovviamente tranne nel momento in cui l'ho comprato!).

Allora...la soluzione: REFASHION! per renderlo un po' più leggero e portabile.


Ho accorciato le maniche a 3/4 e l'ho scollato, ho creato il fiocco...ed ecco la nuova versione! Decisamente più sbarazzina...
Nella pagina Tutorial e...DIY vi spiego come ho fatto.





Che dite, lo rifacciamo?

Ciaooooo,
Sara

13 gennaio 2014

Come ti ho sostituito il pizzo

Non fanno più le cose come una volta! Alzi la mano chi non l'ha mai pensato...
Ebbene, il lavoro che vi spiego oggi è stato causato proprio da un cedimento improvviso di un capo praticamente nuovo! Si tratta di una scucitura (e fin lì....) con sfilacciatura incorporata (acc...) di un pizzo che guarniva una sottoveste o camicia da notte, a seconda dell'uso.
Ovviamente non se ne parla di buttarla...per così poco? 
Nella pagina Tutorial e DIY vi spiego come l'ho riparata. Intanto, eccola...con il nuovo pizzo!

Ciaoooo
Sara


6 gennaio 2014

In cucina...con i grembiuli hand made e golosità alle mele

Ciao a tutte!
Oggi non ho cucito...mi sono data alla cucina (mmm...strana somiglianza dei termini.... CUCIre - CUCInare...) e ho preparato dei golosi e profumatissimi muffin con le mele.
I muffin mi sono così simpatici e poi, ora che ho imparato a riempire i pirottini con la sac à poche e non con il cucchiaio, faccio decisamente meno disastri e hanno guadagnato ancora più punti! :-) 
Siccome, però, per Natale ho cucito per beneficenza un accessorio utile per cuoche e chef nostrane ....prima della ricetta, vi mostro i grembiuli, rigorosamente hand made, a partire dai ricami a punto croce.
Ecco il primo, con una grande tasca centrale e i bottoni che richiamano i colori del ricamo: 




In lavorazione...


Questo è un altro modello, con il ricamo sulla pettorina e il volant che lo rendono decisamente romantico...





E l'ultimo...con i pupazzi di neve! Ha una grande tasca centrale e il ricamo sulla pettorina è applicato con quattro spiritosi bottoni in legno.



E ora....la golosità...
Io li chiamo muffin perché li ho cotti nei pirottini, ma in realtà sono le tortine di mele montate del pasticcere piemontese  Luca Montersino.


E la ricetta? eccola!
Ingredienti:
250g burro a temperatura ambiente
200g zucchero a velo setacciato
80g tuorli
160g albumi
250g farina 00
7g lievito in polvere
15g rum
2g scorza di limone
1/2 baccello di vaniglia (o 1 cucchiaino di estratto preparato in casa)
250g mele tagliate a cubetti

Montare gli albumi e tenere da parte. Montare il burro con lo zucchero a velo, aggiungere i tuorli e il rum. Aggiungere la farina con il lievito e la vaniglia a ottenere un composto chiaro e ben montato. Incorporare gli albumi precedentemente montati, versare il composto in stampi da muffin unti e infarinati oppure nei pirottini di carta, livellare e sistemare sopra i cubetti di mele.
Cuocere in forno preriscaldato a 190°C per circa 15 minuti (il tempo di cottura è sempre indicativo, saranno pronti appena raggiungono il colore dorato). Io li ho spennellati in superficie con marmellata di albicocche.

Buona Epifania!

Ciaooooo,
Sara
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...